Appennino Modenese
Benvenuti nel sito ufficiale di informazioni turistiche
Salta il menu
Cultura Gastronomia Natura Sport
Emiliaromagnaturismo (apre una nuova finestra)
Montecreto

Borgo di Montecreto

CENTRO STORICO DI MONTECRETO: Le case furono edificate lungo il ripido percorso che porta al "castello". Di quest'ultimo, probabilmente sorto in epoca medievale, rimane solo il mastio, oggi adibito a campanile. Gli edifici del vecchio borgo sono collegati da un percorso lastricato e caratterizzati da portali a tutto sesto, fineste riquadrate, architravi e fregi in arenaria risalenti al Quattrocento. Nell'altura dove sorgeva il castello medievale, fu edificata nel XVII sec. la chiesa dedicata a S. Giovanni Battista. Al suo interno, degni di nota sono l'altare affrescato risalente al 1505, proveniente dall'oratorio di S. Rocco, un crocifisso in legno policromo del XIII sec., il fonte battesimale ornato con bassorilievi del XVI sec. ed il pulpito scolpito in pietra. ACQUARIA: Questo antico borgo conserva ancora la sua antica struttura medievale a corti chiuse con archi di accesso e strade lastricate. Tra di esse spicca Casa Carlotti, una dimora signorile a corte chiusa con torre angolare ed oratorio. All'interno della corte vi sono vari particolari decorativi di pregio, tra cui gli intagli "a dente di lupo" sui 5 mensoloni di quercia che sorreggono lo sporto di gronda, la pavimentazione del cortile in grandi lastre di arenaria ed i due portali settecenteschi. CA' BARATTA: E' un nucleo rurale articolato a corte chiusa, con torre-colombaia del Quattrocento ed oratorio del Settecento. Sul colmo della facciata di quest'ultimo è da segnalare un piccolo campanile a vela. LA SORBELLA: E' una borgata rurale a corti multiple di origine tardo medievale. Nonostanti i numerosi rimaneggiamenti, si possono individuare interessanti particolari come un sottoportico d'accesso alla corte del Quattrocento ed un portale trilitico affiancato da una maestà del Sei-Settecento. LA TORRE: Questo nucleo rurale fu edificato nel Trecento su uno sprone roccioso sopra un impianto di torre recinto.Sono ancora visibili ruderi dell'antica torre risalente al XIII sec. MAGRIGNANA: All'inizio dell'XI sec., questo borgo era cinto da mura e possedeva una torre a presidio della strada che collegava i castelli di Montecreto e Riolunato. Tra gli edifici più interessanti sono da segnalare un complesso basso-medievale comprendente una casa rurale del XVI secolo e la "Torraccia", una residenza edificata sui resti dell'antica torre, ed una casa a corte chiusa del XV-XVI sec., con elementi di spicco quali un portale con stemma scolpito e finestre di arenaria.Vi è anche una chiesa dedicata a S. Geminiano, ricostruzione della parrocchiale precedente del 1652.Poco distante si trova la "canonica vecchia", edificata alla fine del Medioevo, che presenta un bel portale trilitico del 1513.

Accessibilità: in auto ed a piedi
Indirizzo   Via Roma, 24   41025  MONTECRETO MO
Telefono   0536/ 63722
Fax   0536/ 63470

Scheda aggiornata il 04/06/15 (2281)

A cura della Redazione locale Comunità Montana del FRIGNANO
Email: redazionefrignano@msw.it


Ricerca Avanzata

itinerando in natura W

MTB Appennino

Parco del Frignano

Valli del Cimone

un mare di sapori 2010

Parco di Santa Giulia

Redazione Centrale presso l'Ufficio Stampa della Provincia di Modena
info.appenninomodenese@provincia.modena.it

©2007 Appennino Modenese