Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy cliccando qui.
Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
www.emiliaromagnaturismo.it Emilia-Romagna Turismo

Monumento ai caduti delle guerre mondiali

Contatto comune di Serramazzoni
Indirizzo Piazza Tasso 41028 Serramazzoni MO
Telefono 0536/952199
Fax 0536/954665
E-mail turismosport@comune.serramazzoni.mo.it

Accessibilità

 



Scheda aggiornata il 29/06/2015 (130006984)


A cura della Redazione Locale di SERRAMAZZONI
Piazza T.Tasso n. 7 - 41028 Serramazzoni (MO)
Tel. 0536 952202 oppure 0536 952199 int 230 - Fax 0536/954665
Email: turismosport@comune.serramazzoni.mo.it

Monumento progettato dal geom. Alberto Jotti di Modena venne inaugurato il 27 agosto 1922.
 
In origine ricordava solo le vittime del Comune di Monfestino della guerra del 1915-1918- mentre dal 17 marzo 1964, l'amministrazione comunale guidata dal Sindaco Nelso Muzzarelli decise di spostare il monumento in Piazza Tasso e di aggiungere alle tre lapidi che ricordavano i caduti della guerra 15-18 una quarta lapide per ricordare il generoso contributo di vite umane di Serramazzoni immolate nella guerra 1940-1945.
 
La lapide fu benedetta da don Marino Donini e scoperta l’08 maggio 1967.